Come attaccare il tuo bambino

Tienilo vicino a te con il naso davanti al capezzolo. Lascia che il tuo bambino spinga indietro la testa così che il labbro superiore sfiori il capezzolo

Tienilo vicino a te con il naso davanti al capezzolo. Lascia che il tuo bambino spinga indietro la testa così che il labbro superiore sfiori il capezzolo. Questo movimento aiuterà il bambino ad aprire bene la bocca.

Quando la bocca è bene aperta il mento tocca per prima cosa la tua mammella, la testa del bambino è spostata all’indietro così che la lingua possa avvolgere più seno possibile.

Con il mento ben vicino al seno, il naso libero, la bocca ben aperta, sarà visibile più areola superiore che inferiore.


Le guance devono essere piene e rotonde mentre poppa. Tutte le mammelle vanno bene. Non importano la forma o dimensione!

 ll tuo bambino ha una buona porzione di seno in bocca (non solo il capezzolo);

      

 il mento è ben “affondato” nel seno;

 

 non senti male quando poppa (a parte le prime suzioni che possono sembrare più energiche);

 

 se riesci a vedere la pelle scura (areola) intorno al capezzolo, dovresti vederne di più sopra il labbro superiore del bambino che sotto quello inferiore;

 

 le guance del bambino sono piene e tonde durante la suzione;

 alterna lunghe suzioni seguite da una deglutizione (è normale che ogni tanto faccia delle pause);

 

 si stacca dal seno da solo quando ha finito la poppata.


L’allattamento al seno è il metodo più sano di alimentare il tuo bambino se hai interrotto l'allattamento, è possibile riavviarlo anche se potrà essere impegnativo. Dare aggiunte di latte artificiale ad un bambino allattato al seno riduce la produzione di latte.

Pubblicato il: 20 August 2020

Materiali utili

Articoli correlati

Lascia il tuo primo commento!

Inserisci il tuo commento